[Home][Italo Nussio][Canti d'Etruria]Guerra e Pace

 

Guerra e Pace


Per gli uomini la guerra
che soddisfa le brame
di conquista e dominio.

Se la guerra lontana
s'inganna l'attesa
con la rivoluzione,
con la contestazione,
le grandi agitazioni.

Il pensiero dilaga
se sospinto nel male
e propugna l'azione.

Nella corsa alle armi
hanno tutti ragione
e nel nome di Dio
si fa santa la guerra
per l'attesa vittoria.

Oh, Dio mio invocato,
a chi mai la ragione?
Nelle lotte cruenti
si ricerca la pace
disattesa, ignorata
vilipesa, beffata.

Ed a guerra finita
si domanda alla pace
d'avallar la conquista
non l'atteso perdono
per un solo pensiero
che l'avesse tradita.

Chi s'inchina alla pace
sa che il campo di Marte
d'inganno e di sangue
di lutto e di morte.

Un pensiero di pace
un atto d'amore,
condanna alla guerra;
chi per esso ha catene
ha il pi dolce legame,
il trionfo sul male,
il pi libero uomo
tra la gente pi buona
nel civile consesso
dell'umana natura.



 

 

 

 

Ritorna alla pagina iniziale del sito